Differenze nfra 'e verziune 'e "Età antica"

nisciuno oggetto d' 'o cagnamiento
m (r2.7.2+) (Bot: Modifico es:Historia antigua)
A' Storià anticà o evo anticò è o' periòd storìc successìv a' preistorià, ca' va dall''invenziòn ra' scritturà, databìl tra o' V ed o' III millenniò à.C., a' cadutà dell''Impèr romanò d''Occidènt (476). Talvòlt si fa terminàr talè età cu a' grandè ondatà re' invasiòn barbarìch nell''Impèr romanò (a partìr daglì inizì ro' V secolò) o cu o' periòd immediatamènt successìv a' mortè e' Giustiniàn e' (finè ro' VI secolò) ca' segnà o' definitìv tramònt ro' munno classìc grecoromanò. si talè dataziòn è validà ppe o' munno occidentalè, in Oriènt si preferìsc protràrr l''ètà anticà finò a' Dinastià Qin in Cinà (II secolò à.C.) o all''Impèr Cholà in Indià (IX secolò) o altrè epochè storichè. into restò ro' munno (ad esempiò in alcunì zonè dell''Africà, int'e' regiòn austronesiàn e int'e' Americhè) e' popolaziòn autoctòn seguòn altrì tipì e' datazionè. esiste l'italianooooo
 
L principàl difficòltà nellò studiò ra' storià anticà consìst into fattò ca' solamènt na' partè e' essà è documentàt ra fontì scrìtt e ca' nun tuttà a' storiografià anticà è pervenùt finò a' nostrì giornì. si ra na' partè alcunè antìch civìltà nun hannò esprèss documènt scrìtt relatìv o' lorò passatò, a' stessà storiografià romanà, pure si estremamènt prolificà, presènt re' lacunè. È o' casò ro' trattàt Ab Urbè condìt librì e' Titò Liviò, operà scrìtt into e' secolò in 142 volumì, dei qualì solamènt 35 riassùnt (Periochaè) song giuntì finò a noi.
Utente anonimo